fbpx
02 8716 6529 info@sniperonline.it

OUTDOOR DIGITALE: Le 6 app che ti faranno dire: “Ma quanto è bella l’estate!”

13/08/20200 commenti

Finalmente siamo pronti per le vacanze! E se è vero che quest’anno è un po’ particolare, non vuol dire che dobbiamo rinunciare alle comodità e al divertimento.
Sei pronto a scoprire le 6 applicazioni che faranno svoltare la tua estate?
Dai allora partiamo!

1 – Your Beach

  • Facebook
  • LinkedIn
  • Twitter

Il Coronavirus ha rivoluzionato il modo di andare in spiaggia. Ogni regione si è attrezzata con diverse applicazioni per prenotare lettini, ombrelloni e in alcuni casi anche spazi di spiaggia libera.
Tra le tantissime App che operano a livello regionale ce n’è una che si distingue perché allarga il servizio di prenotazione a tutta la penisola italiana, isole comprese: YourBeach.
Oltre alla prenotazione, in base alla disponibilità del lido, potrai anche ordinare un tavolo, il pasto ed eventualmente condividere a giorni alterni l’ombrellone già acquistato con altre persone, così da risparmiare sul costo della vacanza.
Un’altra caratteristica non scontata e degna di nota è la capacità dell’app di segnalare le strutture balneari in grado di accogliere persone con disabilità motorie e, per chi non volesse lasciare a casa il proprio amico a quattro zampe, anche quelle animal friendly.

2 – Get My Boat

  • Facebook
  • LinkedIn
  • Twitter

Se dopo i primi giorni di relax, tra un bagno e una dormita sotto l’ombrellone, hai finalmente ricaricato le pile e sei pronto per una nuova avventura, Get My Boat è l’applicazione che devi assolutamente scaricare sul tuo telefono.
L’app funziona esattamente in stile Airbnb con la differenza che, al posto delle case, ti troverai alla ricerca di una barca per una gita giornaliera o, perché no, di una settimana.
Una volta decisa la località potrai scegliere tra tantissime opzioni: dal windsurf al canotto, dal motoscafo alla barca a vela e volendo anche gli yacht.
Nella maggior parte dei casi entrerai in contatto con privati che mettono a disposizione le proprie imbarcazioni e attrezzature per offrire esperienze di gruppo come gite lungo la costa, immersioni e corsi di windsurf.

3 – Wikiloc

  • Facebook
  • LinkedIn
  • Twitter

Sei stufo di rimanere spiaggiato tutto il giorno sotto l’omrellone? Preferisci lo sport e l’avventura?
Allora sgrana bene gli occhi perché stiamo per presentarti l’App che ti lascerà a bocca aperta.
Si tratta di uno spazio dove scoprire e condividere i migliori percorsi all’aria aperta per ciclismo, escursionismo, alpinismo, arrampicata, ferrata, 4×4, moto trail e tanto altro ancora.
Si tratta di una comunità di 6.432.085 membri che hanno esplorato e condiviso 17.565.672 percorsi outdoor di ogni genere e per aiutarti nello studio e nella scelta, hanno pubblicato la bellezza di 31.276.275 fotografie.
Si tratta di Wikiloc, leader assoluto in questo genere di applicazioni.7

4 – Re-Open EU

  • Facebook
  • LinkedIn
  • Twitter

Hai voglia di uscire dal confine nostrano ma sei preoccupato dalla situazione Covid e non sai quali siano le restrizioni e le regole degli altri paesi?
Ecco che arriva in tuo aiuto Re-Open EU.
Grazie Il suo aspetto di facile comprensione, l’esperienza di utilizzo è semplificata: troverai
una mappa interattiva per selezionare la nazione che vuoi visitare e avere tutte le indicazioni aggiornate per pianificare un viaggio in totale sicurezza.
Re-Open EU ti dirà se si può accedere in quel determinato Paese, se al suo interno ci sono restrizioni sugli spostamenti, quali mezzi di trasporto potrai utilizzare e quali posti visitare, se ci sono aree vietate o restrizioni.
Troverai anche una lista di alberghi, negozi, ristoranti, bar, siti archeologici, musei e luoghi di culto aperti ai turisti. Gli stati colorati in verde sono quelli che hanno riaperto del tutto i confini, quelli gialli invece lo hanno fatto con alcune limitazioni.
Quest’ applicazione è rivolta a tutti i paesi dell’Europa quindi se siete intenzionati a spostarvi al di fuori non troverete le informazioni che cercate.

  • Facebook
  • LinkedIn
  • Twitter

5 – WalframAlpha – sun exposure

Alzi la mano chi non si è mai scottato sotto il sole.  
Evitare di bruciarsi d’estate deve essere la regola numero uno per non rischiare di rovinarsi le vacanze rimanendo confinati sotto l’ombrellone o peggio chiusi in casa a fare impacchi di ghiaccio e camomilla.
La soluzione per evitare ciò è WalfarmAlpha, l’app che calcola per quanto tempo puoi esporti al sole senza bruciarti, in base al tipo di pelle, alla geolocalizzazione e al tipo di crema protettiva che potresti utilizzare.
Un vero aiuto per tutti, non solo per chi è più sensibile ai raggi solari.

6 – Fotoservice Easy Print

  • Facebook
  • LinkedIn
  • Twitter

Se anche tu quando torni dalle vacanze rimani senza memoria libera sul telefono… Benvenuto nel club dei fotografi!
Qualcuno risponderà che basterebbe caricare le foto sui social per evitare di intasare il proprio dispositivo ma alcune foto, spesso le più divertenti, non sono molto “instagrammabili”, non è così?
Una buona idea, dal fascino vintage, potrebbe essere quella di stamparle. Ma a chi rivolgersi?
Con l’applicazione gratuita di Fotoservice Easy Print potrai farlo direttamente dal tuo smartphone!
Puoi scegliere di editare le immagini grazie a filtri e altri strumenti di modifica oppure decidere di mantenerle nella loro versione originale. Con quest’App potrai mandare subito in stampa le tue foto dalla tua gallery ma anche dai tuoi profili social Facebook e Instagram.
Con Fotoservice Easy Print quest’estate resterà letteralmente impressa nella memoria e non solo!

Ora che hai scoperto le 6 App imperdibili per quest’estate non ti resta che partire, rilassarti e divertirti. Ah, non dimenticare di raccontarci com’è andata e soprattutto di farci sapere se hai utilizzato altre App interessanti nel tuo viaggio!

Contattaci per conoscere i nostri servizi di gestione Social! 

Massimo Rotelli

Gamification: quando il gioco diventa digital strategy

Gamification: quando il gioco diventa digital strategy

Cos’è la gamification? Possiamo definirla come l’applicazione di regole ludiche in contesti non ludici. Con questa tecnica infatti incuriosiamo, stupiamo ed infine catturiamo il nostro pubblico perché lo rendiamo attivo, gli diamo una voce, lo togliamo da quella...

0

Share This
Apri la chat
1
Ciao! 👋
Possiamo aiutarti? Scrivici su WhatsApp!